KESSEL

Attività di drenaggio tramite diverse tipologie di prodotto, impiegate per la gestione delle acque di scarico

Nuova canaletta per doccia
Linearis Infinity offre possibilità completamente nuove per la realizzazione di bagni da sogno.
Non affascina solo per il profilo in acciaio inox AISI 316L, originale, elegante e senza tempo, ma anche per gli straordinari raccordi, i quali consentono di estendere all'infinito la canaletta e persino di installarla ad angolo e scegliere tra cinque finiture: acciaio lucido, acciaio spazzolato, rame, bronzo, nero.

AQUALIFT F COMPACT
Stazione di sollevamento
Stazione di scarico per le acque contenenti e non contenenti sostanze fecali per l’installazione nel plinto di fondazione o per l’installazione libera.
Disponibile quale impianto di sollevamento Mono e Duo ai sensi dell’omologazione edilizia Z-53.2-484 ed a norma EN 12056-4 per il drenaggio dei punti di scarico al di sotto del livello di ristagno.


LINEARIS COMPACT
Canaletta per doccia
Canaletta per doccia dal classico design in acciaio inossidabile senza tempo. Discreta nell’osare, si inserisce elegantemente in una creazione del bagno essenziale. La superficie finemente strutturata ed il bordo perimetrale in acciaio inossidabile creano un gioco di alternanze tra riflessi opachi e lucidi. Posato ribaltato, il margine è piastrellabile individualmente.



SCARICO ULTRAPIATTO
Scarico per il bagno
L’ultrapiatto” è il nostro scarico per bagni più piatto ed è quindi il predestinato per il risanamento degli edifici esistenti. “L’ultrapiatto” è abbinabile a diverse coperture di design e, nonostante le misure compatte, offre una grande capacità di scarico da 0,6 a 1,0 l/s.




La gamma di prodotti KESSEL

KESSEL presenta un programma completo di prodotti per lo smaltimento delle acque di scarico domestiche. La gamma comprende quasi tutti i prodotti per la depurazione ed il trattamento delle acque: dai singoli punti di scarico domestici fino al collegamento con la rete fognaria.

I prodotti KESSEL trovano ampio impiego, nel settore privato (edifici mono- o plurifamiliari), nei settori pubblici ma anche nella piccola industria. Si annoverano tra questi il settore della ristorazione, alberghi, scantinati, strutture industriali, parcheggi, strade e reti fognarie.